spiagge sardegna, turismo sardegna e sud sardegna

Guasila (SU)

ACQUISTA QUESTO SPAZIO

ACQUISTA QUESTO SPAZIO


Localizzazione

Stato: Italia
Regione: SARDEGNA
Provincia: Sud Sardegna

Territorio

Nome in dialetto: Guasìba, Guasìlla
Altitudine: 210.00 m s.l.m.
Superficie: 43.51 km2
Abitanti: 2657

Altre informazioni

Nome Abitanti: Guasilesi (guasillesus)
Patrono: Vergine Assunta il 15 Agosto
Prefisso: 070

Contatti

Email Comune: [email protected]
Telefono Comune: 070983791

Stemma

Descrizione

Guasila è un comune della Trexenta, nella Provincia di Cagliari, adagiato su un complesso di dolci e fertili colline che ne caratterizzano il paesaggio. E' un centro ricco di storia e cultura sin dai tempi più antichi; ne sono prova i diversi agglomerati nuragici come la Reggia di Barru e le Domus de Janas in località Is Concas. Antiche testimonianze della storia passata che si conservano tra i profumi dei fiori primaverili e del grano di ottima qualità delle campagne guasilesi.

Guasila è nota per la presenza del maestoso Santuario della Beata Vergine Assunta, che si erige sul punto più alto del paese rendendosi visibile in tutta la sua bellezza e unicità a diversi chilometri di distanza.

I guasilesi hanno anche numerevoli tradizioni tramandate nei secoli e che vengono custodite gelosamente per essere lasciate in eredità alle generazioni future. Di queste tradizioni ricordiamo la Caccia alla Giovenca (sa Cassa de s'Acchixedda), i riti religiosi della festa dell'Assunta, il Palio e tanto altro.
Guasila ha una bellezza che non può essere descritta in poche righe, ma può essere conosciuta e apprezzata solo nel momento in cui la si visita e la si vive nei suoi luoghi e nelle sue tradizioni secolari.

3 Da visitare

Madonna d'Itria

Santa Lucia

Santuario Beata Vergine Assunta

Paesi nelle vicinanze

Siurgus Donigala

Serri

Setzu

Sanluri

Serdiana

Sant'Andrea Frius

Da visitare nelle vicinanze

Chiesa di Santa Tecla

Necropoli punica di Villamar

Santuario Beata Vergine Assunta

Funtana Noa

Parrocchiale di San Sebastiano a Guamaggiore

Chiesa di San Sebastiano